I Provenzali: Cristalli Liquidi ai Semi di Lino

Negli ultimi anni, ho iniziato ad usare con più regolarità oli e vari trattamenti per i miei capelli, complice il fatto di averli già molto delicati in partenza e in più, di averli trattati con qualche decolorazione.

L’ultima volta che sono stata da Ipersoap, girovagando tra gli scaffali mi sono imbattuta in questa graziosa boccetta di Cristalli Liquidi ai Semi di Lino di I Provenzali e non avendo mai provato questo genere di prodotto, mi sono detta: “perché non provarlo?”.

Cristalli Liquidi Semi di Lino I Provenzali

Informandomi meglio, infatti, ho scoperto che i Cristalli Liquidi sono davvero un ottimo prodotto per i nostri capelli. La loro funzione è quella di attenuare l’effetto crespo, sigillare le doppie punte e rendere la chioma più morbida e luminosa. 

Avendo bisogno di tutte queste cose per i miei capelli, sembra proprio il prodotto perfetto … ma mi sarà piaciuto questo in particolare ?

Scopriamolo insieme !

DESCRIZIONE/INFO PRODOTTO

Questo prodotto contiene ingredienti di origine naturale alternativi ai siliconi, è 100 % vegan e made in Italy ed è stato testato per i metalli pesanti (NICHEL, CROMO, COBALTO).

E’ indicato per capelli fragili, spenti e con doppie punte e promette di lasciare i capelli morbidi e luminosi. La sua applicazione è consigliata sia sui capelli umidi che asciutti con l’utilizzo di poche gocce. 

Presenta una texture liquida e oleosa (ricca), di un colore tendente al giallo ed ha una profumazione abbastanza forte, quasi pungente, che persiste anche sui capelli; sinceramente, non la disdico ma potrebbe non piacere a tutti.

Cristalli Liquidi Semi di Lino I Provenzali

Tra i vari ingredienti emollienti che contiene, ho notato la presenza dell’olio di ricino, dell’olio di cocco frazionato, dell’olio d’oliva, dell’olio di semi di girasole e dell’olio di soia. Come ingrediente principale troviamo i semi di lino, che sono un toccasana per la salute dei capelli. Grazie alle loro proprietà, contribuiscono a nutrirli ed ammorbidirli, evitandone la rottura e favorendone anche la crescita. 

INCI dettagliato

Ricinus communis seed oil,  Caprylic/Capric triglyceride,  Isoamyl laurate,  Glyceryl rosinate,  Ethylhexyl stearate,  Linum usitatissimum seed oil,  Coco-caprylate/Caprate,  Parfum,  Dimer dilinoleyl dimer dilinoleate,  Olea europaea oil unsaponifiables,  Tocopherol,  Helianthus annuus seed oil unsaponifiables,  Glycine soja oil unsaponifiables,  Glyceryl oleate,  Citronellol,  Geraniol,  Limonene,  Linalool.

[Per maggiori informazioni sul prodotto vi lascio anche il link al sito ufficiale 👉🏼 QUI.]

Cristalli Liquidi Semi di Lino I Provenzali

Il packaging è costituito da un flaconcino di vetro da 50 ml con erogatore “a pompetta”. 

Il PAO è di 12 mesi e il prezzo si aggira intorno ai 5,00/6,00 €.

Si può acquistare nei negozi specializzati per la cura della persona (es: Ipersoap – Tigotà) o anche online (es: Amazon).

LA MIA OPINIONE

Premetto che io avendo i capelli molto grassi alla cute, ho usato i Cristalli Liquidi solo sulle lunghezze che tendono ad essere più secche e bisognose di trattamenti.

In ogni caso, il primo modo in cui l’ho utilizzati è stato sui capelli umidi, dopo lo shampoo o anche come trattamento leave in (trattamento senza risciacquo), nei giorni successivi. Poi, in un secondo momento ho provato ad usarli anche su capelli asciutti, dopo la piega, per tenere a bada l’effetto crespo. Tuttavia, in entrambi i casi, se ne applico leggermente di più, tendono ad ungere ed appesantire i capelli.

Proprio per questo, fin dai primi utilizzi, ho avuto un rapporto un po’ problematico con questo prodotto perché non è semplice saperlo dosare  o almeno per me è stato così. Se usato, in quantità minime, il risultato sui capelli è pressoché nullo, perché non toglie l’effetto crespo ma lascia solo una leggera lucidità al capello ma se esagero un pochino con la dose mi ritrovo ad avere i capelli che sembrano già sporchi e “unti” 🙄.

Comunque, alla fine, gli ho voluto dare un’altra chance come impacco pre shampoo. In questo modo, anche se lo applico in maggiore quantità, risciacquandolo posso scongiurare l’effetto “unto” che lascia e se usato in questo modo, ho notato che lascia i miei capelli leggermente più corposi al tatto, cosa che per me che li ho fini è molto apprezzabile 😉. Nonostante questo, però, non ho riscontrato altri benefici evidenti.

CONSIDERAZIONI FINALI

Ricapitolando, trovo che i vantaggi che ho potuto ricavare da questo prodotto sono stati davvero pochi e anche quei minimi non hanno soddisfatto le mie esigenze. Sinceramente, i miei capelli, non sono cambiati con il suo utilizzo, ne in fatto di morbidezza e di fragilità e tantomeno non hanno smesso di avere l’odiato effetto crespo. In più, complice il fatto che sia complicato da dosare non ha aiutato a farmelo apprezzare come avrei voluto. Secondo me, il problema sta anche nel tipo di erogatore perché preleva troppo prodotto e quindi, sarebbe stato più giusto mettere un contagocce. 

Per tutti questi motivi, questo prodotto non mi ha convinto del tutto e quindi non lo riacquisterei. 

Ma adesso ditemi, voi avete mai provato i Cristalli Liquidi ai semi di lino di I Provenzali? Se sì, come vi siete trovati? O meglio, in generale usate i Cristalli Liquidi sui vostri capelli? Vi aspetto nei commenti. A presto!

Martina

Mi trovi anche su:

FACEBOOK 🌸 INSTAGRAM 🌸 PINTEREST

My Beauty in Pink - avatar1
Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo ❤

5 commenti su “I Provenzali: Cristalli Liquidi ai Semi di Lino [Review]”

  1. A me piace la profumazione che lascia anche dopo averlo applicato però forse lascia il capello con effetto unto che non è bello 😩

  2. Io amo i cristalli liquidi visto che ho i capelli secchissimi , mi piacciono molto i cristalli liquidi di equilibra e sto utilizzando quelli di Biopoint. Sicuramente a capelli asciutti è meglio non applicarli perché sono davvero un prodotto nutriente e richierebbe di appesantirli.

    1. Ciao Laura 😊 Io prima di questi non li avevo mai provati perché usavo altri prodotti. Questi in particolare non mi hanno convinto ma mi segnerò questi che mi hai detto, così magari vedo di provarli 😉
      Grazie per la visita e per i consigli 💗
      Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *